ELETTRAEQCM Electronic Quartz Crystal Microbalance

    Things we Did

    • HTML/CSS
    • Overall Design
    • User Interface
    • WordPress

    Galleria foto

    Elettra: your nanogravimetric solution!

    Elettra è una microbilancia al quarzo, altamente affidabile, utilizzabile per studi nanogravimetrici per variazioni di massa nell’odine dei ng-pg, è stato progettato per lavorare sia da solo come QCM, che come EQCM (Electrochemical Quartz Crystal Microbalance) utilizzandolo assieme ad un potenziostato. Se utilizzato con un potenziostato galvanostato, grazie al fatto che l’alloggiamento del quarzo è stato progettato in modotale che solo l’elettrodo frontale è a contatto con la soluzione da analizzare, è possibile utilizzare questo elettrodo come elettrodo di lavoro (WE) del potenziostato, così come è richiesto negli esperimenti EQCM, questa caratteristica unita ad una uscita analogica, proporzionale alla variazione Df, rende Elettra virtualmente compatibile con tutti i potenziostati. Elettra, quando è utilizzato come EQCM, permette di analizzare e comprendere il trasferimento di carica che avviene nelle reazioni durante il processo di equilibrio di ossidoriduzione. I quarzi possono essere funzionalizzati con un qualsiasi filmsottile quali polimeri organici, ceramiche, cellule e batteri, biometriali e idrogel, permettendo così una misura della massa, in tempo reale, nei processi che avvengono nel film sottile o sulla sua superficie. Per tutte queste ragioni Elettra è un importante strumento di ricerca per innumerevoli applicazioni che vanno dall’elettrochimica ai meccanismi di affinità, potendo misurare variazioni di massa estremamente piccole sia in fase liquida che gassosa, ciò consente di avere a disposizione un potenziale illimitato per lo sviluppo di innovativi sensori per gas e biosensori.

    • Estremamente facile da usare
    • Vari campi d’applicazione
    • Due anni di garanzia

    Dettagli tecnici

    Software di gestione dello strumento e di acquisizione dati

    Elettra è stato concepito per operare da solo, ma è anche possibile collegarlo an un PC per controllarlo e acquisire, visualizzare e salvare i dati grazie al suo software estremamente facile da utilizzare che gira sotto MS-Windows™. Il processo di acquisizione dei dati può essere controllato in modo estremamente rapido grazie ai tasti PLAY, PAUSA e STOP. I dati acquisiti possono essere salvati in un formato compatibile con Excel e i grafici salvati come immagini bitmap. Cliccando su di un pulsante il software è in grado di aprire il programma Excel installato sul PC, di inserirvi tutti i dati e di creare innumerevoli grafici, pronti per essere inseriti nei vostri documenti e pubblicazioni. In ogni istante è possibile scattare una foto al grafico che mostra la variazione di frequenza e salvara come immagine bitmap, per poterla poi inserire in documenti e pubblicazione. Sul software si trovano gli stessi tasti che sono presenti sullo strumento, questi permettono di comandare lo strumento a distanza. Sul grafico della variazione di frequenza è possibile affettuare uno zoom sulle regioni di interesse, inoltre è possibile visualizzare due cursori sul grafico, grazie a questi cursori è possibile calcolare facilmente ed immediatamente il valore della variazione di frequenza tra due punti qualsiasi del grafico. Il software è estremamente facile da utilizzare ed assolve a molte altre utili funzioni, quali il riconoscimento automatico della porta del computer alla quale è connesso lo strumento. BioAge costruisce degli strumenti e scrive dei software solo dopo avere attentamente ascoltato le necessità e le esigenze degli utilizzatori dei prodotti finali, questo processo ha lo scopo di realizzare dei prodotti che siano facilmente utilizzabili e che abbiano tutte le caratteristiche e le funzioni che l’utente si aspetta di avere.

    L’effetto piezoelettrico dei quarzi

    Ogni materiale piezoelettrico genera un campo elettrico quando viene deformato meccanicamente, di conseguenza, quando un campo elettrico esterno è applicato ad un materiale piezoelettrico, esso subisce una deformazione meccanica. Il quarzo, essendo un materiale piezoelettrico, ha la capacità di misurare la massa di film sottili depositati su di esso in quanto la sua frequenza di risonanza dipende dalla massa depositata sulle sue superfici, questo cambiamento di frequenza segue la ben nota legge di Sauerbrey. Nella voltammetria dello stato solido avvengono dei cambiamenti di massa sulla superficie dell’elettrodo al verificarsi di reazioni di ossidoruzione. La Microbilancia a Cristallo di Quarzo utilizza la proprietà dell’effetto piezoelettrico inverso del cristallo di quarzo per misurare variazioni di massa sulla superficie dell’elettrodo del quarzo. Questa figura riporta una rappresentazione schematica della Microbilancia Elettrochimica a Cristallo di Quarzo. In elettrochimica la voltammetria viene effettuata utilizzando un elettrodo del cristallo di quarzo, esposto nella soluzione della cella elettrochimica, come elettrodo di lavoro (Working). La configurazione EQCM permette di effettuare misure simultanee di variazioni di massa e di corrente in un esperimento di voltammetria.

    Possibili applicazioni

    Elettra è in grado di spaziare in un ampio campo di applicazioni permettendo l’analisi dei cambiamenti di massa associati ai seguenti fenomeni ed applicazioni:

    • Crescita di film di polimeri
    • Processi di corrosione e di adsorbimento
    • Ibridizazione del DNA e di RNA
    • Caratterizzazione di anticorpi monoclonali
    • Interazione ed adsorbimento di proteine
    • Interazioni su Biomateriali e Biomembrane
    • Reazioni di affinità
    • Contaminanti e decontaminanti
    • Auto assemblamento film ordinati (SAM)
    • Ossidazioni superficiali
    • Crescita di film di Langmuir / Langmuir-Blodgett
    • Dissoluzioni elettrochimiche
    • Deposizioni elettrochimiche
    • Processi di reazioni elettrochimiche
    • Concentrazioni di analiti biochimici
    • Reazioni tra antigeni e anticorpi
    • Molecularly imprinted polymers (MIP)
    • Processi di contaminazione
    • Caratterizzazione di polimeri conduttivi
    • Adsorbimento di Idrogeno su film metallici
    • Caratterizzazione di immunosensori e biosensori

Stay connected with us in your favorite flavor!