Progetti di Ricerca

BioAge, partner ideale per un progetto di ricerca

BioAge è coinvolta come partner in numerosi progetti di ricerca finanziati direttamente dalla Comunità Europea nell’ambito del “VII Programma Quadro” e del nuovo programma “Horizon 2020”. BioAge ha rapporti di collaborazione scientifica con i principali centri di ricerca europei. BioAge è classificata come Piccola e Media Impresa (PMI) ed è il partner ideale per un progetto di ricerca Europeo, in quanto ha grande esperienza nell’espletare attività di:

  • Progettazione Elettronica
  • Ricerca e Sviluppo (RTD)
  • Integrazione
  • Realizzazione di Prototipi


LOPEC 2015


LOPEC_PRIZE

BioAge ha partecipato al progetto di ricerca europeo APPLE (GA-262782), ed ha dato un contributo determinante alla vittoria del premio per il “Migliore Prototipo Realizzato nell’ambito di un Progetto di Ricerca Finanziato con Fondi Pubblici”, il premio è stato conferito il 4 Marzo 2015, a Monaco di Baviera durante il congresso LOPEC-2015 “Trade Fair and Conference for Printed Electronics”.

logo lopec

LOPEC 2017


Premio_LOPEC 2017

BioAge ha partecipato al progetto di ricerca europeo i-FLEXIS (GA-611070), che è stato insignito del premio per il “Migliore Prototipo Realizzato nell’ambito di un Progetto di Ricerca Finanziato con Fondi Pubblici”, il premio è stato assegnato, il 29 marzo 2017, a Monaco di Baviera durante LOPEC-2017 “Trade Fair and Conference for Printed Electronics”.

logo lopec


PREMIO PROGRESSO ECONOMICO 2017


Premio_Statuetta

BioAge ha vinto il “PREMIO PROGRESSO ECONOMICO 2017” presso la CAMERA DI COMMERCIO DI CATANZARO, che le è stato consegnato il 29 giugno 2017.
La motivazione dell’assegnazione di tale riconoscimento è dovuta al fatto che la BioAge Srl si colloca all’avanguardia nel panorama biotecnologico italiano; è riuscita nel corso degli anni a divenire punto di riferimento in Europa ed ad acquisire un ottimo know-how nell’ambito della sensoristica, e dell’elettronica stampata su carta, plastica e stoffa, distinguendosi per il notevole apporto conferito allo sviluppo economico del territorio.

BioAge, grazie alla partecipazione a numerosi progetti di ricerca scientifici, ha maturato un’ottima esperienza nell’espletare in autonomia tutte le adempienze necessarie alla partecipazione, partendo dalla stesura del contributo tecnico durante la fase preliminare di preparazione della proposta, alla stesura dei rapporti tecnici (deliverables), fino alla rendicontazione dei mesi uomo (tabelle orarie) e dei costi sostenuti. BioAge nel 2014 ha ricevuto un Audit esterno, inviato dalla commissione europea, che ha verificato la correttezza dell’approccio adottato da BioAge per preparare tutti i documenti richiesti ai fini della rendicontazione.

Esempi di TEST VEHICLES realizzati nei progetti di ricerca

bioage_prototypes_development_film

Risultati del progetto di ricerca i-FLEXIS

BioAge è (è stata) partner dei seguenti progetti di ricerca Europei:


LOGO PYCSEL

January 2017 – December 2019
http://www.pycsel-project.eu/

IN CORSO

GA-732423

“PYroelectric Conformable SEnsor matrix for Large area applications in security and safety”

Il progetto di ricerca PYCSEL intende affrontare i limiti che riguardano gli attuali sistemi di identificazione delle impronte digitali utilizzando un sensore organico, con una grande area sensibile e con spessore molto piccolo (TOLAE – Thin and Organic Large Area Electronics). Questi sensori essendo sottili e conformabili rimuovono i vincoli relativi al fattore di forma durante la loro integrazione in futuri ed innovativi sistemi di identificazione delle impronte digitali ed in sistemi di riconoscimento dell’impugnatura.


logo_1dneon_piccolo

April 2016 – March 2020 http://1d-neon.eu/

IN CORSO

GA-685758

“1D Nanofibre Electro-Optic Networks”

L’obbiettivo del progetto 1D-NEON è quello di sviluppare materiali intelligenti basati su fibre tessili che verranno usate nell’industria manifatturiera Europea in svariati settori come: elettronica di consumo, energia, salute e fitness, smart building, sensori ed e-skin nella robotica.


appolo

Sep 2013 – Aug 2017 http://www.appolo-fp7.eu

IN CORSO

GA-609355

“Hub of Application Laboratories for Equipment Assessment in Laser Based Manufacturing”

The APPOLO project seeks to establish and coordinate connections between the end-users, which have demand on laser technologies for (micro)fabrication, knowledge of the research institutes and the laser equipment manufacturers (preferable SMEs) of novel lasers beam.


i-flexis

Oct 2013 – Sep 2016 http://www.iflexis.eu

COMPLETATO

GA-611070

“Integrated Flexible Photonic Sensor System”

The target of i-FLEXIS is the development of an innovative, reliable and low-cost integrated X-ray sensor system based on heterogeneous inorganic, organic and hybrid components with new functionalities like conformability, flexibility, large active area coupled to low weight, low power consumption, portability, optical transparency, recyclability and/or sustainable disposability.


a3ple

June 2011 – May 2015 http://www.a3ple.eu

COMPLETATO

GA-262782

“Autonomous Printed Paper Products for functional Labels and Electronics”

The A3Ple project focuses on the development of new functional materials (paper, fibres, inks), new functional components (battery, sensors, display, memory) and innovative, flexible and cost-effective manufacturing processes based on printing and embedding techniques for the integration of all these functional components on the smart paper substrate.


smart-ec

Sep 2010 – Aug 2014 link

COMPLETATO

GA-258203

“Smart electrochromic active matrix components for stand- alone multifunctional devices”

SMART-EC aims at the development of self powered (energy harvesting and storage) electrochromic (EC) device integrating EC thin film transistor component on a flexible substrate. Its purpose is to save energy, and to enhance comfort and security in automotive, ID-card and smart packaging applications.


e-stars

Jun 2008 – May 2011 link

COMPLETATO

GA-223927

“Efficient Smart sysTems with enhAnced eneRgy Storage”

E-STARS project aims at developing enhanced sensing and communication capability on an autonomous smart micro system powered by a new 3D high capacity integrated micro battery. The innovative 3D architectures micro batteries will increase by 5 to 10 the battery capacity and power compared to traditional solutions.

COLLABORAZIONI SCIENTIFICHE

MorphoSafran

Irlynx

Imec

UNIVERSIDAD CARLOS III DE MADRID

Autoliv

oxford1-300x185

CAMBRIDGE

centi

Eurecat

TITV

SILVACO

saati

RELATS

solvay

Henkel

LG_Display

PHILIPS

Abengoa Solar New Technologies (ASNT)

AMSYS Ltd. (AMS)

Berner Fachhochschule (BUAS), Switzerland.

Centro Ricerche Fiat S.C.P.A (CRF)

Daetwyler Graphics AG (DG)

Eidgenössische Materialprüfungs- und Forschungsanstalt (EMPA)

Ekspla UAB (Ekspla)

ELAS UAB (ELAS)

Engage AG (ENG)

FLISOM AG (FLISOM)

Lappeenrannan teknillinen yliopisto (LUT), Finland.

Leibniz-Institut für Oberflächenmodifizierung (IOM), Germany.

Lightmotif BV (LM)

Mondragon Assemby (MONA)

NeXT Scan Technology B.V. (NST)

OneFive GmbH (ONE5)

Sächsische Walzengravur GmbH (SWG)

Time-Bandwidth Products AG (TBWP)

Universidad Politécnica de Madrid (UPM)

Valstybinis mokslinių tyrimų institutas Fizinių ir technologijos mokslų centras (FTMC)

UNIBO

uninova_logo

NANOGRADE

EURORAD

Logo_UNICA

TAGSYS-logo

units

CEA

CTP

Felix_Schoeller_Logo

LOGO-INCORE

LABELTECH

RGPLASTIQUES

TNO

POLYPORE

UNINOVA

VARTA

VTT-Logo

APPLIED MATERIALS

LogoUPSUD

STMicroelectronics_logo

kelsius-logo

DELFT

fraunhofer

Bundesdruckerei_logo

SOLEM

Logo_Orbotech

Politecnico_di_Torino_Logo

logo_ACREO

gcell-logo-g24-power

rockwood

Stay connected with us in your favorite flavor!